Rinnovamento dello Spirito Santo

Il Rinnovamento nello Spirito Santo

Il Cenacolo Giovanni Paolo II

Il Cenacolo Giovanni Paolo II nasce nel 2011.

Ci incontriamo tutti i martedì sera dalle ore 21 alle 22.30 presso la cappellina invernale del Santuario Nostra Signora di Lourdes per vivere insieme  la preghiera comunitaria carismatica, condividere la Vita Nuova nello Spirito, impegnandoci  in un cammino comune di crescita spirituale, di formazione permanente, di impegno testimoniale e missionario.

La preghiera comunitaria carismatica è una preghiera spontanea, sotto l’azione ispiratrice dello Spirito Santo, di lode, ascolto della parola di Dio e risonanza, preghiera di intercessione e di ringraziamento, gioiosamente accompagnati dalla musica e dal canto, dalle testimonianze, da annunci ed esortazioni, in un clima di gioia e di fraternità.

Chi siamo

Il Rinnovamento nello Spirito Santo è una corrente di grazia arrivata in Italia nel 1971 e costituitasi come associazione privata di fedeli, su volontà dei Vescovi italiani con approvazione ecclesiale nel 1996. Raccoglie decine di migliaia di persone in circa 1600 cenacoli, gruppi e comunità in Italia e in diverse missioni all’estero.

Il Rinnovamento nello Spirito Santo è di fatto un Movimento Ecclesiale, nella Chiesa, per la Chiesa, grazie alla sua vasta opera di formazione, evangelizzazione e progetti sociali come ad esempio il Progetto Moldavia o i pranzi di Natale nelle carceri.

Il RnS propone un cammino di conversione e di vita nuova, nel quale riscoprire l’importanza dei Sacramenti, della Parola di Dio, l’esercizio dei carismi, la vita fraterna, la testimonianza e la missione.

L’esperienza del Rinnovamento nello Spirito Santo non consiste nel vivere una nuova spiritualità, ma sperimentare per  gli aderenti e i simpatizzanti del RnS un modo nuovo di essere cristiani e di vivere nella Chiesa, secondo la tradizione propria delle prime comunità cristiane. Ne deriva un rapporto esistenziale con la Parola di Dio, una più profonda partecipazione alla vita sacramentale, il desiderio di formazione, l’anelito alla vita fraterna, la volontà di testimoniare ed evangelizzare.

“Sì! Il Rinnovamento nello Spirito può considerarsi un dono speciale dello Spirito Santo alla Chiesa in questo nostro tempo. Nato nella Chiesa e per la Chiesa. Il vostro è un movimento nel quale, alla luce del Vangelo, si fa esperienza dell’incontro vivo con Gesù, di fedeltà a Dio nella preghiera personale e comunitaria, di ascolto fiducioso della sua Parola, di riscoperta vitale dei sacramenti, ma anche di coraggio nelle prove e di speranza nelle tribolazioni.”

(Giovanni Paolo II – Udienza ai responsabili del Rinnovamento nello Spirito – Città del Vaticano 14/03/2002).

 Vieni e vedi, perchè dove due o più sono riuniti nel nome di Gesù Lui è presente e opera meraviglie.

Condividi questa pagina